giovedì 28 luglio 2016

Insalata tiepida di songino, pollo e melone. Light


Gusto e colore.
Come meglio descrivere una cena di fine Luglio? 
Una ricetta facile che donerà un tocco leggero ed elegante alle vostre serate.

Per una persona; 
- Songino, 100 gr
- Pollo, 150 gr
- Melone, 2 fette
- 4 noci
- 1 lime
- Salsa di soia
- Olio evo


Ho iniziato mettendo a marinare il pollo, tagliato a striscioline, in poca salsa di soia iposodica.



Nel frattempo ho tagliato a cubetti il melone.

Poi, nella stessa ciotola, ho grattugiato la buccia del lime e sbucciato e tritato grossolanamente le noci. 

Con questo composto ho fatto una
 panatura al pollo senza uovo o altro aiutata solamente dalla collosità della salsa di soia.

Per cuocere senza grassi, e senza bruciare lo strato esterno ho messo della carta forno sulla padella.
Pochi minuti ed è pronto.
Non rimane che riunire il tutto, quando il pollo è ancora caldo, in una bella ciotola e condire con sale, il succo di 1/2 lime e due cucchiaini di olio. 



Magari potreste trascorrere una bellissima serata, così come ho fatto io,
 gustando l'insalata
mentre ascoltate questo album che viene dal passato - 1961 - splendido ed eterno.

Bill Evans - "Sunday at the Village Vanguard" 



domenica 17 luglio 2016

Orzo, fiori di zucca, zucchine e pomodorini. Insalata light


Colori d'estate per questa rentrée a lungo desiderata.
I sapori freschi e, sempre, la stessa ricerca di gusto e leggerezza.
Sono felice di essere di nuovo all'opera!
Ed iniziamo con una buona e semplicissima ricetta perfetta per una sera d'estate.

Per una persona:
- Orzo perlato: 70 gr
- Una zucchina romanesca
- 3 fiori di zucca
- 6/7 pomodorini
- 3 olive taggiasche
- Cipolla, aglio e peperoncino
- Prezzemolo o basilico
- 2 cucchiaini di olio evo, sale


Cominciamo con il bollire l'orzo (che io prima sciacquo) in acqua salata..
Il tutto è poi molto veloce
Facciamo soffriggere aglio, cipolla, peperoncino e le olive taggiasche, spezzettate, in un cucchiaino d'olio.

Uniamo le zucchine tagliate in rondelle che lasceremo sul fuoco pochi minuti così che rimangano cotte ma croccanti.

Due minuti prima di spegnere il fuoco mettiamo anche i fiori di zucca tagliati in listarelle.
Abbiamo intanto tagliato in cubetti piccoli i pomodorini.

Scoliamo bene l'orzo e riuniamo tutti gli ingredienti.
Un cucchiaino d'olio e, se volete, prezzemolo o basilico.




Colori splendenti in questo piatto!
"True colors" - Cyndi Lauper