lunedì 3 marzo 2014

Baccalà agli agrumi. Light


Ancora una volta il baccalà. E' che mi piace troppo!
Ed anche gli agrumi, sono così buoni e salutari! Siamo ormai alla fine della loro stagione. Tra poco verranno scalzati dalla nostra tavola dalla frutta estiva e quindi approfittiamone il più possibile!
Vi presento una ricetta molto light, facile, gustosa e di grande effetto cromatico.
Mette veramente allegria nel piatto ... e nel palato. 
Per uno ci occorrono 
  • 150 gr di baccalà
  • Un limone
  • Un arancio
  • Erba cipollina
  • Spruzzo di olio evo
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       



Facciamo bollire un pentolino con sale, buccia di limone ed il succo di uno spicchio di limone. Mettiamo il baccalà a bollire per 10 mn e poi scoliamo.




      In una piccola padella antiaderente spremiamo il succo di un arancio.
Lo portiamo ad ebollizione ed aggiungiamo il baccalà che facciamo cuocere dieci minuti.
Regoliamo di sale e facciamo restringere il sughetto.

Ho preferito bollire prima il baccalà per cuocere non troppo a lungo la salsa di agrumi e preservarne il gusto fresco.


Ho guarnito con scorza di limone e arancio grattugiate e dell'erba cipollina ed ho dato una spruzzata di olio.
Sul pepe decidete voi, a me piace sempre. Qui  non l'ho messo per ragioni estetiche.

Accompagno questo piatto con una canzone poco nota di Paolo Conte
"Pesce veloce del Baltico"