lunedì 3 febbraio 2014

Crema di verdure d'inverno. Light


Piove, piove, piove ... e piove ancora.
E allora me ne sto in casa e mi preparo qualcosa di buono.
Ho preparato questa crema di verdure che è un vero concentrato di vitamine aggiungendo anche del
cumino, ricco di ferro, e dello zenzero.

Le dosi non sono precise perchè di verdure potete metterne quante e quali volete.
La crema si conserva bene in frigo e potete farne anche in abbondanza.

Io ho messo:
  • Pomodori
  • Porro
  • Broccolo romanesco
  • Carote
  • Sedano
  • Funghi
  • Zenzero fresco 
  • Cumino
  • Crostini di pane 50 gr
Potete utilizzare anche altre verdure dipende dal vostro gusto ... e anche da quello che c'è in frigo! L'importante è sempre utilizzare verdure di stagione. Certo il pomodoro è un frutto estivo ma ormai è talmente diffuso tutto l'anno che possiamo anche chiudere un occhio.
Una volta pulite, lavate e tagliate le verdure le mettiamo in una pentola con acqua a 3/4. Saliamo ed incoperchiamo.
Lasciamo bollire per 40 mn e poi passiamo tutto con il minipimer fino a formare una crema.
Altri 20 mn di cottura, controlliamo che la consistenza sia giusta, e la nostra crema è pronta.


Ho fatto i crostini con del pane che avevo in casa. Quelli industriali sono molto grassi.

Una bella canzone di Lucio Battisti che evoca sapori d'inverno.
"La luce dell'Est"