lunedì 2 dicembre 2013

Baccalà - passione light - al forno

Il baccalà è proprio una passione, mi piace sempre, in tutti i modi.
Ricordo un viaggio in Portogallo - i Portoghesi sono grandi consumatori di baccalà - in cui l'ho mangiato tutti i giorni, in tutte le salse. Fantastico!
Quella di oggi è una versione semplice e light.
Per una persona
  • Baccalà già bagnato 150 gr
  • Pomodorini 200 gr
  • Origano, pepe, alloro
Per iniziare vorrei consigliarvi di controllare che il baccalà non sia troppo salato.
Se lo fosse tenetelo a bagno per mezza giornata cambiando ogni tanto l'acqua.
Rivestiamo una piccola teglia con la carta forno.
 Tagliamo i pomodorini in cubetti molto piccoli e li condiamo con pepe, origano e due foglie di alloro.
Ne utilizziamo una metà sul fondo della teglia, poggiandoci la nostra fetta di baccalà. L'altra metà dei pomodorini la versiamo sopra.
Eviterei di mettere il sale, il baccalà potrebbe essere già abbastanza saporito, siamo sempre in tempo a salare a fine cottura.
Avete lo spruzza olio? E' uno strumento indispensabile per noi cuochi light! Permette di diffondere uniformemente il condimento e di insaporire la pietanza utilizzando una minima quantità di olio.
Diamo quindi una spruzzata di olio ed inforniamo a 180° per mezz'ora almeno.
Pronto e buono.
Il baccalà è una passione alimentare, i Dire Straits sono una passione musicale. 
Oggi ascoltiamo "Sultans Of Swing"