lunedì 25 novembre 2013

Ragù light di carne e broccolo

Buon inizio di settimana.

Questa volta mi sono cimentata con un classicissimo della cucina italiana: il ragù.
Però poi ho divagato ed ho aggiunto anche il broccolo. Il risultato mi ha sorpreso perchè i due gusti della carne e della verdura si sono legati benissimo e ne è uscito un sugo delicato e cremoso.
Provate e poi mi direte.

Vi dò gli ingredienti per una persona - se poi siete di più meglio, basta moltiplicare.
  • Carne macinata di vitella o vitellone molto magra 100 gr
  •  Broccolo lessato 200 gr
  • Passata di pomodoro 300 gr
  • Cipolla

Lessate il broccolo. Una volta cotto prendetene per la salsa 200/250 gr e mettete via  il resto che utilizzerete per un buon contorno. Tenete a parte un bicchiere di acqua di cottura.
Frullate il broccolo aiutandovi con la sua acqua, poca. Dovrete ottenere una crema densa e cremosa.
Riunite in una ciotola la carne macinata ed il broccolo frullato, salate  ed amalgamate bene il tutto.

In un pentola antiaderente mettete la cipolla, la passata di pomodoro, il sale e fate cuocere per dieci minuti a fuoco medio con coperchio. Aggiungete il composto di carne e broccolo, lasciate ancora alta la fiamma per qualche istante,  poi abbassate  e cuocete un'oretta a fuoco molto lento con il coperchio.
Controllate di quando in quando la cottura e, se occorre, aggiungete un cucchiaio di acqua calda.
A fine cottura dovremo ottenere un sugo non troppo liquido, anzi corposo.
Non ho utilizzato olio per il ragù di carne e broccoli. 
La carne, anche se magra, ha comunque sempre una parte  grassa che già da sola dona al nostro sugo una notevole morbidezza. Se preferite potete comunque utilizzare la vostra porzione di olio ed unirlo, all'inizio della cottura, alla passata di pomodoro.
Con il ragù ho condito degli strozzapreti ma qualsiasi tipo di pasta - tagliatelle, spaghetti, maccheroni -andrà benissimo.
Una canzone  per questo piatto?
 "Pensieri e parole". Lucio Battisti.