lunedì 28 ottobre 2013

Pollo al sedano

Una ricetta dal gusto molto delicato e semplice da preparare.

Per una persona.
Prendete mezzo sedano pulitelo e tagliatelo a dadini molto piccoli.
Mettetelo in un tegame basso antiaderente con poca cipolla affettata sottilissima e sale.
Coprite con un buon coperchio che non faccia uscire il vapore.
Durante la cottura il sedano non rilascia molta acqua, è quindi importante che il tegame rimanga ben chiuso e conservi tutti i liquidi di cottura.
Fate stufare il sedano a fuoco basso per circa 40 minuti controllando la cottura ed aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda se necessario.
Passati i 40 minuti alzate il fuoco ed aggiungete la vostra porzione di pollo tagliata in bocconcini di medie dimensioni.
Spingete i pezzi di pollo sul fondo del tegame per dargli una prima cottura esterna facendo attenzione a non bruciare il sedano.
Quando i pezzi del pollo avranno preso la prima cottura regolate di sale, abbassate la fiamma, rimettete il coperchio e continuate a cuocere.
Quando la carne  sarà pronta fate asciugare il liquido di cottura, spolverate di pepe e prezzemolo ed impiattate.
Un ricordo di Lou Reed: Perfect day.