mercoledì 23 ottobre 2013

Mezze maniche con i funghi.

Facilissima e buona.
Ho preso due confezioni di funghi.
Una di champignon ed una di pioppini.
Li ho ben lavati ed ho affettato gli champignon.
I pioppini sono un po noiosi da pulire ma molto saporiti.
Ho messo a bollire l'acqua salata.
In una padella antiaderente ho preparato aglio, cipolla, sale e poco peperoncino.
C'è chi sostiene che la cipolla non si sposi con i funghi, non sono d'accordo.
Ho aggiunto i funghi, chiuso con  il coperchio e messo sul fuoco.
Si possono far cuocere  dai 20 ai 30 minuti.
I funghi rilasciano molta acqua e quindi la cottura è molto semplice.
Ho buttato la pasta secondo la quantità prevista dalla dieta ... sig!
Qui la pasta è integrale, ma vanno bene tutte.
Ho pulito e sminuzzato un ciuffo di prezzemolo.
Quando mancano  cinque minuti a fine cottura della pasta controllare che i funghi non siamo ancora troppo acquosi.
In questo caso li scoperchiamo e li lasciamo asciugare girandoli spesso.
Sono venute due porzioni di funghi. Una l'ho congelata.
Ho versato la pasta nella padella con i funghi rimasti  e condito con  pepe e prezzemolo.
Leggera e veloce come "Crocodile Rock" di Elton John.