mercoledì 16 ottobre 2013

Cipolline in agrodolce

Per una persona prendete un sacchettino di cipolline borrettane.
Dopo averle lavate e pulite le mettiamo in una padellina antiaderente con sale, mezzo bicchiere d'acqua e mezzo bicchiere di aceto bianco.  
Cipolline in agrodolce
Niente olio o burro.
Le lasciamo cuocere, a fuoco medio, per una mezz'ora abbondante con il coperchio.
Controlliamo ogni tanto che non si attacchino e, se ci fosse bisogno, allunghiamo con un pò di aceto.
A fine cottura aggiungiamo mezzo cucchiaino di zucchero e facciamo stringere il liquido fino ad ottenere una cremina.
Molto facili, molto buone!
Le accompagnamo ad una canzone disinvolta come Treasure di Bruno Mars.